Liposuzione e lipofilling: interventi combinati per un corpo perfetto

Il tempo che scorre e le cattive abitudini lasciano inevitabilmente il loro segno sia sul corpo che sul viso ma fortunatamente la chirurgia estetica ci offre una soluzione molto efficace combinando assieme liposuzione e lipofilling.

Immagina di poter rimodellare il tuo corpo, eliminando tutti quegli inestetismi, resistenti a diete e attività fisica, che oltre a provocare un forte disagio estetico comportano anche un disturbo psicologico. È sempre bene ricordare quanto sia importante trovarsi in armonia con il proprio corpo per il benessere della mente.

La liposuzione e il lipofilling, eseguiti in un unico intervento, rappresentano la frontiera avanzata della chirurgia estetica per chi desidera un corpo scolpito e armonioso.

Questa procedura consente di asportare il grasso superfluo da aree critiche e di trasferirlo laddove è desiderato aumentare il volume e correggere le depressioni cutanee per avere un profilo più pieno e definito.

Tra gli interventi più richiesti dalle donne troviamo sicuramente il lipofilling del seno e il lipofilling dei glutei.

Inoltre il lipofilling è utilizzato con successo in medicina estetica per trattare la perdita di volume in aree specifiche del volto quali guance, zigomi, il perimetro degli occhi e la zona temporale, spesso si manifesta come indicatore del processo di invecchiamento

Realizzato sotto anestesia, locale o generale, questo intervento si adatta alla quantità di grasso da trattare e alle specifiche esigenze del paziente, offrendo una soluzione personalizzata per un risultato ottimale e duraturo. Con la combinazione di liposuzione e lipofilling, il sogno di una silhouette perfetta diventa realtà.

In questo articolo assieme al Dott. Pietro Campione, tra i migliori chirurghi per la liposuzione e il lipofilling, esploreremo i dettagli di queste procedure, i loro benefici combinati e offriamo consigli per assicurare un risultato naturale e armonioso.

Liposuzione o lipoaspirazione

La predisposizione genetica gioca un ruolo significativo nella distribuzione del grasso corporeo, che può accumularsi in maniera diversa tra uomini e donne.

Solitamente il grasso gente ad accumularsi sui glutei e fianchi nelle donne, e sull’addome e pettorali negli uomini. Fattori come gravidanza, allattamento e dimagrimenti rapidi possono inoltre contribuire alla formazione di adiposità localizzate e lassità cutanea.

Vuoi approfondire: liposuzione post parto, tornare in forma dopo la gravidanza

Potrebbe intesserti anche: Mommy makeover

La liposuzione, conosciuta anche come lipoaspirazione, è un intervento a cielo chiuso che si avvale di cannule sottili per aspirare il grasso in eccesso da aree specifiche del corpo come l’addome, i fianchi, la schiena,  le cosce e  le ginocchia, le culotte de chavel, le braccia e il mento. L’intervento può essere eseguito sotto anestesia locale o generale, a seconda dell’estensione dell’area da trattare e della quantità di grasso da rimuovere.

Grazie alla liposuzione rimodellare il contorno del corpo, rimuovendo depositi di grasso che resistono a diete e regimi di esercizio fisico. Questa procedura non è una soluzione per la perdita di peso, ma piuttosto un metodo per affinare e definire la silhouette, eliminando gli accumuli adiposi che alterano l’armonia delle forme corporee.

È importante sottolineare che le cellule adipose rimosse durante la procedura non si rigenerano; tuttavia, un aumento di peso post-intervento può portare all’ingrandimento delle cellule adipose rimanenti. Per questo motivo dopo l’intervento è importante adottare un salutare regime alimentare sano e uno stile di vita sano per mantenere il peso sotto controllo.

Come avviene la liposuzione

Il processo di liposuzione si svolge generalmente come un procedimento ambulatoriale o con un breve soggiorno ospedaliero, a seconda della complessità dell’operazione.

L’intervento viene eseguito solitamente in anestesia locale con sedazione cosciente o in anestesia generale e può prevedere un pernottamento in clinica per monitoraggio.

È essenziale che la liposuzione venga effettuata in un ambiente clinico autorizzato, dotato di una sala operatoria attrezzata che garantisca sterilità e sicurezza per il paziente.

Durante la procedura, il chirurgo effettua un incisione, circa 3 mm, per inserire una cannula sottile. Contemporaneamente, viene iniettata una soluzione fredda contenente un farmaco che restringe i vasi sanguigni (soluzione di klein), essenziale per compensare la perdita di liquidi durante l’operazione e per minimizzare il sanguinamento.

Dopo l’intervento, le incisioni vengono suturate. Il disagio post-operatorio è solitamente lieve e gestibile con analgesici prescritti dal medico. Per supportare una guarigione uniforme e aiutare nel rimodellamento del corpo, è raccomandato l’uso di una guaina compressiva per circa un mese. Inoltre, è consigliato un periodo di riposo di circa una settimana per facilitare il recupero iniziale.

Come ogni procedura chirurgica, anche la liposuzione comporta dei rischi, inclusi quelli tromboembolici, e richiede una valutazione preoperatoria accurata e una pianificazione dettagliata da parte del chirurgo.

Esistono varie tecniche di liposuzione, come la liposuzione tumescente, liposuzione assistita da ultrasuoni e la liposuzione ad alta definizione  per rimuovere il grasso localizzato. Questo processo non solo riduce le adiposità localizzate ma prepara anche il grasso per il successivo lipofilling.

Potrebbe interessarti ancheTipi di liposzuione, quale scegliere

Lipofilling

Il lipofilling è un processo di chirurgia estetica che inizia con l‘estrazione di grasso da una parte del corpo, successivamente purificato, per poi essere reinserito in altre aree che necessitano di maggiore volume, come i glutei o il viso.

Questa tecnica non si limita a migliorare le proporzioni, ma agisce anche a livello cellulare, stimolando la produzione di collagene e promuovendo un aspetto più giovane e tonico della pelle.

Il tessuto adiposo così trattato diventa un riempitivo naturale per zone che mostrano depressioni cutanee, segni di cedimento o svuotamento, come il seno, le guance, gli zigomi, ma anche glutei e polpacci. La procedura è altamente personalizzabile: a seconda della distribuzione del grasso corporeo, che varia da persona a individuo, il grasso può essere prelevato da aree come cosce e glutei o dalla zona addominale e dei fianchi, per poi essere utilizzato dove serve.

Inolte, il lipofilling è particolarmente indicato per chi desidera correggere imperfezioni come rughe o solchi, specialmente intorno agli occhi e sulle guance, o per chi cerca una maggiore definizione del profilo mandibolare o mentoniero. È anche un’alternativa efficace ai filler riassorbibili per migliorare l’aspetto di labbra e zigomi, offrendo risultati più duraturi.

Combinando la rimozione di grasso indesiderato con il suo utilizzo strategico, si ottengono risultati significativi nel rimodellamento del corpo, scolpendo la silhouette secondo le aspettative personali. Questa sinergia di tecniche può anche essere estesa al viso, dove il lipofilling aiuta a ridefinire i contorni, conferendo un aspetto più definito, tonico e visibilmente ringiovanito.

Come avviene il lipofilling

Il lipofilling è un intervento chirurgico che si realizza in regime di day hospital con anestesia locale e sedazione cosciente.

Durante l’intervento il chirurgo preleva il grasso in eccesso utilizzando delle cannule molto sottili.

Il grasso, dopo essere stato centrifugato e preparato, viene reintrodotto nel corpo utilizzando strumenti specifici nelle aree designate.

Poiché si tratta di grasso prelevato dallo stesso paziente non c’è rischio di rigetto.

È importante sapere che circa il 40/50 % del grasso trasferito viene riassorbito dal corpo nei mesi successivi all’intervento e potrebbe essere necessario una seconda seduta dopo qualche mese per ottenere i risultati desiderati.

Dopo l’iniezione, le zone trattate possono presentare gonfiore per un periodo che va dai 10 ai 15 giorni.

Lipofilling seno

Il lipofilling al seno è una soluzione efficace per chi desidera aumentare il volume e migliorare la forma del proprio seno senza ricorrere all’inserimento di protesi mammarie.

Questa tecnica è particolarmente utile per i seni che hanno perso volume a seguito di allattamento o significative perdite di peso, permettendo di riportare pienezza e fermezza al tessuto mammario.

La procedura è quella classica del lipofilling: il grasso della paziente, una volta centrifugato, viene iniettato nel seno attraverso una tecnica di microtunneling, senza l’aggiunta di materiali esterni. Questo metodo, a differenza dell’uso di protesi, non ha scadenza e i risultati sono destinati a durare nel tempo, ideale per chi desidera un incremento moderato del volume del seno.

Dove il grasso viene asportato, è necessario indossare una guaina compressiva per aiutare i tessuti a rimodellarsi e a decongestionarsi. Al contrario, il seno dovrebbe rimanere il più possibile senza costrizioni per facilitare l’insediamento del grasso trasferito. È normale avvertire gonfiore e disagio dopo l’operazione, ma questi sintomi possono essere gestiti con analgesici comuni.

Dopo il trattamento di lipofilling, si può osservare un seno più pieno e rimodellato, con un incremento fino a una taglia e una consistenza più soda e turgida rispetto al pre-intervento.

Lipofilling glutei

Il lipofilling dei glutei permette di aumentare il volume dei sedere in maniera naturale, evitando cicatrici evidenti e l’uso di protesi glutee.

Come per tutti gli interventi di lipofilling, la procedura prevede il prelievo di grasso da parti del corpo dove è più abbondante, come l’addome i fianchi, che viene poi purificato e iniettato nei glutei per ottenere un aspetto più pieno e arrotondato.

L’operazione si svolge sotto anestesia locale, accompagnata da sedazione, e può durare tra le due e le quattro ore, a seconda della complessità e dell’ampiezza delle zone da trattare. Si tratta di un intervento che non richiede ricovero, poiché viene effettuato in day surgery, permettendo al paziente di tornare a casa lo stesso giorno.

Ideale per chi desidera migliorare l’aspetto di glutei piatti o poco definiti, il lipofilling glutei è un’opzione sempre più popolare. Il costo dell’intervento varia in base a diversi fattori, inclusa la clinica scelta, ma generalmente oscilla tra i 2000 e i 5000 euro.

Benefici dell’associazione liposuzione e lipofilling

La combinazione di liposuzione e lipofilling offre un doppio vantaggio: la rimozione di grasso eccessivo da aree problematiche e il suo riutilizzo per un rimodellamento corporeo naturale. Questo approccio minimamente invasivo permette di ottenere un miglioramento estetico naturale, con risultati visibili e duraturi.

Dopo l’intervento, i pazienti possono aspettarsi un periodo di recupero variabile, con risultati che si stabilizzano nel tempo. La durata degli effetti del lipofilling può essere permanente, ma dipende dallo stile di vita del paziente e dal mantenimento del peso.

Liposuzione e lipofilling i costi

Quando si considera l’opzione di migliorare il proprio aspetto attraverso la chirurgia estetica, è essenziale comprendere che i costi possono variare ampiamente.

Per interventi come la liposuzione e il lipofilling, il prezzo finale è influenzato da variabili quali la complessità dell’intervento, l’area del corpo da trattare, il livello di correzione richiesto, la reputazione e l’esperienza del chirurgo, nonché le strutture e i servizi offerti dalla clinica scelta.

Per quanto riguarda il lipofilling, i prezzi possono oscillare tra i 3000 e i 9.000 euro, a seconda dell’entità dell’intervento. Per la liposuzione, i costi si posizionano generalmente tra 4.000 e 8.000 euro. Questi importi possono tuttavia incrementare qualora si opti per un approccio combinato o per l’aggiunta di ulteriori procedure estetiche.

Vuoi approfondireLiposuzione costi e consigli

A chi rivolgersi per fare liposuzione e lipofilling insieme

Se desideri desidera rimodellare il tuo corpo attraverso un intervento combinato di liposuzione e lipofilling, il Dott. Pietro Campione rappresenta una scelta di fiducia.

Esperto in entrambe le tecniche, il Dott. Campione è un chirurgo plastico che vanta una formazione approfondita e un’esperienza consolidata, testimoniata da numerosi casi di successo.

Il Dott. Campione si distingue per la sua abilità nel personalizzare l’intervento in base alle esigenze specifiche di ogni paziente, perseguendo l’obiettivo di risultati estetici naturali e armoniosi.

L’approccio del Dott. Campione è caratterizzato da un’attenta valutazione delle aspettative del paziente e dall’uso di tecniche all’avanguardia, garantendo un percorso chirurgico sicuro e risultati duraturi.

Per chi è alla ricerca di un’esperienza chirurgica personalizzata e desidera discutere le proprie aspettative e opzioni di trattamento, è possibile prendere contatto con il Dott. Campione.

Per fissare una consulenza personalizzata, è possibile chiamare il numero +39 0574 58 44 53 o inviare una richiesta via email a pietrocampione@gmail.com. Affidati all’esperienza e alla professionalità del Dott. Campione per intraprendere il percorso verso il miglioramento del proprio corpo, con la sicurezza di essere guidato verso la soluzione più adatta a te.

Dott. Pietro Campione

Il dott. pietro campione è un medico chirurgo iscritto all’ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di prato con il numero di iscrizione 1.168, è socio ordinario della s.i.c.p.r.e. (società italiana chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica) e socio ordinario dell’ aicpe (associazione italiana di chirurgia plastica estetica).

Laureatosi in medicina e chirurgia si è successivamente specializzato in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica presso l’Università degli studi di Firenze col massimo dei voti e lode. E’ stato ammesso come residente interno presso la Clinica Planas di Barcellona (Spagna), dove ha potuto affiancare i migliori chirurghi plastici internazionali durante un anno di fellowship interamente dedicata alla chirurgia estetica del viso e del corpo.

Ti Potrebbe
Interessare

sedere piatto

NEWS 13/04/2024

Sedere piatto come risolvere con la chirurgia estetica

Nell'era attuale, dove l'immagine e l'estetica personale sono…

Leggi tutto
Diastasi dei retti addominali

NEWS 06/04/2024

Diastasi addominale: che cos’è, cause, sintomi e cure.

La diastasi addominale, o diastasi dei retti addominali,…

Leggi tutto
ialuronidasi

NEWS 27/03/2024

Ialuronidasi: come risolvere i problemi dei filler

I trattamenti estetici con filler a base di…

Leggi tutto

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica. Per avere infomazioni precise su un intervento chirurgico o su un trattamento di medicina estetica è necessario fissare una visita con il Dottor Pietro Campione per avere maggiori informazioni. Leggi il discalimer