Eliminare le maniglie dell’amore per sempre: Liposuzione e Liposcultura

Ognuno di noi ha delle zone del corpo dove il grasso tende ad accumularsi maggiormente. Se per le donne, le zone critiche sono pancia e parte esterna della coscia (culotte de cheval), per gli uomini, queste zone sono spesso l’addome e la parte bassa della schiena, le cosiddette “maniglie dell’amore“.

Questi accumuli di grasso, nonostante il nome romantico, rappresentano un problema che molte persone desiderano eliminare, un problema che può causare disagio sia fisico che psicologico. Ad esempio, non sentirsi a proprio agio con i propri vestiti o con il proprio corpo può influire negativamente sulla qualità della vita e sul modo di relazionarsi con le altre persone.

Anche se una dieta sana e un regolare esercizio fisico possono portare a risultati significativi nella riduzione del grasso addominale e in altre aree, le maniglie dell’amore rimangono tra gli inestetismi più ostinati da combattere.

A volte, l’unico rimedio efficace è la chirurgia. In questo articolo, scopriremo come eliminare le maniglie dell’amore e come il Dott. Pietro Campione, esperto in liposuzione e liposcultura, può aiutarti in questo percorso.

Vediamo quindi cosa fare per combattere le maniglie dell’amore.

Perché si chiamano maniglie dell’amore

Il termine “maniglie dell’amore” è un’espressione colloquiale che si riferisce agli accumuli di grasso che si formano sui fianchi e sulla parte bassa della schiena.

Questa espressione è nata come un modo ironico e leggero per descrivere queste zone del corpo, che possono essere facilmente afferrate, proprio come le maniglie di una porta. L’aggiunta del termine “amore” potrebbe derivare dal fatto che queste zone sono spesso afferrate durante gli abbracci o i momenti di intimità.

Tuttavia, nonostante il nome possa sembrare affettuoso, molte persone desiderano eliminare le maniglie dell’amore per motivi estetici o di salute.

Le Cause delle Maniglie dell’Amore

Le maniglie dell’amore sono causate da diversi fattori, tra cui:

  • ormoni
  • età
  • mancanza di attività fisica
  • dieta ricca di grassi, zuccheri e cibi ipercalorici
  • privazione del sonno.

Questi depositi di grasso possono essere particolarmente ostinati e difficili da eliminare, ma con la giusta strategia è possibile sconfiggerli.

Maniglie dell’amore nelle donne

Le “maniglie dell’amore” sono un problema che colpisce prevalentemente gli uomini ma che può presentarsi anche nelle donna a causa di fattori fattori come l’età, il metabolismo e le variazioni ormonali.

Dopo i 40-45 anni, il metabolismo femminile tende a rallentare, rendendo più difficile l’eliminazione del grasso in eccesso. Inoltre, la menopausa può aumentare i livelli di testosterone, rallentando ulteriormente il processo di smaltimento dei grassi.

Infatti,l’accumulo di grasso in questa zona può essere influenzato da una serie di fattori, tra cui lo stile di vita, l’alimentazione e le predisposizioni genetiche o ormonali.

È fondamentale considerare gli effetti che l’eccesso di grasso può avere sulla salute.

Per questo motivo, mantenere uno stile di vita sano è importante, indipendentemente dall’obiettivo di forma fisica che si desidera raggiungere.

Come Eliminare le Maniglie dell’Amore

Per eliminare le maniglie dell’amore, è necessario adottare un approccio combinato che includa una dieta equilibrata, attività fisica regolare e, in alcuni casi, trattamenti
estetici.

1) Dieta Equilibrata

Una dieta equilibrata è fondamentale per eliminare le maniglie dell’amore. È importante evitare cibi troppo grassi o ricchi di zuccheri, quelli industriali e troppo raffinati. Invece, si dovrebbero privilegiare cibi salutari come cereali integrali, frutta e verdura, pesce, carne magra, legumi e oli vegetali.

2) Attività Fisica

L’attività fisica regolare è un altro elemento chiave per eliminare le maniglie dell’amore. Gli esercizi cardiovascolari, come la camminata veloce, possono aiutare a bruciare il grasso in eccesso. Inoltre, esercizi specifici come il plank laterale, i crunch obliqui e i sollevamenti laterali possono aiutare a tonificare i muscoli addominali e a ridurre le maniglie dell’amore.

3) Trattamenti Estetici

In alcuni casi, quando dieta ed esercizio fisico non sono sufficienti, si può ricorrere a trattamenti estetici. Il Dott. Pietro Campione, esperto in liposuzione e liposcultura, offre diverse opzioni per eliminare le maniglie dell’amore.

Liposuzione e Liposcultura contro le maniglie dell’amore

La liposuzione è un intervento chirurgico che rimuove il grasso in eccesso da specifiche aree del corpo, come l’addome e i fianchi.

Questo intervento può aiutare a ridurre le maniglie dell’amore e a ottenere un profilo corporeo più snello e tonico.

La liposcultura, invece, è un trattamento più avanzato che non solo rimuove il grasso, ma lo utilizza per rimodellare e tonificare altre aree del corpo. Questo può essere particolarmente utile per coloro che desiderano migliorare la forma e la definizione del loro corpo.

Liposuzione dei fianchi: cosa comporta l’intervento

  • Procedura: Il grasso sottocutaneo viene aspirato attraverso delle cannule molto sottili, di 4 o 5 mm di diametro. Le incisioni necessarie per l’inserimento delle cannule sono minime e vengono suturate al termine dell’intervento. I punti vengono rimossi dopo una settimana.
  • Post Operatorio:Il recupero post-operatorio dalla liposuzione è generalmente semplice e non troppo doloroso. Dopo l’intervento, viene applicata una guaina contenitiva che dovrai indossare per circa un mese. Sebbene possa risultare scomoda, questa guaina è fondamentale per ottimizzare i risultati dell’intervento..
  • Ritorno alla Normalità: Potrai riprendere le tue attività quotidiane in un paio di giorni, evitando però sforzi eccessivi. La doccia è permessa già dopo 48 ore dall’intervento, purché l’acqua sia tiepida e il sapone neutro. Non è necessario strofinare la zona operata, il flusso dell’acqua sarà sufficiente a detergerla.
  • Risultati: I primi risultati della liposuzione sono visibili quasi immediatamente, ma per apprezzare l’esito finale dell’intervento dovrai attendere dai tre ai sei mesi. Questo tempo è necessario perché i tessuti si assestino e l’edema post-operatorio si risolva completamente.
  • Movimento e Sport: È consigliabile iniziare a muoversi sin da subito, ma in modo graduale. Potrai riprendere l’attività sportiva in un paio di settimane, ma per un ritorno a pieno regime è consigliabile attendere almeno un mese.

Addominoplastica e trattamento delle maniglie dell’amore: quando la pelle in eccesso è troppa

Si ricorre all’addominoplastica quando l’eccesso di pelle è troppo esteso per essere trattato con la sola liposuzione.

L’obiettivo di questo intervento è di rimuovere l’eccesso di pelle e di grasso dall’addome, migliorando così la forma e il tono della parete addominale.Durante l’addominoplastica, il chirurgo realizza un’incisione nella parte inferiore dell’addome, da un fianco all’altro.

La pelle viene quindi sollevata e i muscoli addominali vengono rafforzati e riposizionati. Infine, l’eccesso di pelle viene rimosso e la pelle rimanente viene riadattata e suturata.

L’addominoplastica viene spesso combinata con la liposuzione per ottenere risultati ancora più efficaci nella rimozione delle maniglie dell’amore. Questa combinazione di interventi permette non solo di eliminare l’eccesso di grasso, ma anche di rimodellare l’addome, riducendo l’eccesso di pelle e migliorando il tono muscolare.

È importante sottolineare che l’addominoplastica non è un sostituto di una dieta equilibrata e di un’attività fisica regolare. Al contrario, per mantenere i risultati ottenuti con l’intervento, è fondamentale adottare uno stile di vita sano e attivo.

Dott. Pietro Campione

Il dott. pietro campione è un medico chirurgo iscritto all’ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di prato con il numero di iscrizione 1.168, è socio ordinario della s.i.c.p.r.e. (società italiana chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica) e socio ordinario dell’ aicpe (associazione italiana di chirurgia plastica estetica).

Laureatosi in medicina e chirurgia si è successivamente specializzato in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica presso l’Università degli studi di Firenze col massimo dei voti e lode. E’ stato ammesso come residente interno presso la Clinica Planas di Barcellona (Spagna), dove ha potuto affiancare i migliori chirurghi plastici internazionali durante un anno di fellowship interamente dedicata alla chirurgia estetica del viso e del corpo.

Ti Potrebbe
Interessare

sedere piatto

NEWS 13/04/2024

Sedere piatto come risolvere con la chirurgia estetica

Nell'era attuale, dove l'immagine e l'estetica personale sono…

Leggi tutto
Diastasi dei retti addominali

NEWS 06/04/2024

Diastasi addominale: che cos’è, cause, sintomi e cure.

La diastasi addominale, o diastasi dei retti addominali,…

Leggi tutto
ialuronidasi

NEWS 27/03/2024

Ialuronidasi: come risolvere i problemi dei filler

I trattamenti estetici con filler a base di…

Leggi tutto

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica. Per avere infomazioni precise su un intervento chirurgico o su un trattamento di medicina estetica è necessario fissare una visita con il Dottor Pietro Campione per avere maggiori informazioni. Leggi il discalimer