Togliere la gobba del naso

Il naso è uno dei tratti del viso più importanti e distintivi e ha un ruolo fondamentale nella fisionomia e nelle espressioni del volto.

La sua dimensione e la sua forma può influire notevolmente sulla percezione che gli altri hanno di noi e sull’immagine di sé.

La presenza di una gobba sul naso può causare un profilo del volto irregolare o sbilanciato, influendo negativamente sull’estetica complessiva del viso. Ciò può a sua volta portare a problemi psicologici, minando la fiducia in sé stessi e l’immagine di sé.

Sebbene la rinoplastica rappresenti per molte persone la soluzione ideale per eliminare permanentemente la gobba del naso, è importante ricordare che si tratta di un intervento chirurgico che richiede una valutazione accurata dei rischi e dei benefici.

Una volta eseguita, l’operazione produce risultati permanenti che non possono essere modificati senza ulteriori interventi. Fortunatamente, esistono anche soluzioni non chirurgiche come i rinofiller, che possono aiutare a correggere il gibbo nasale senza dover sottoporsi a una procedura invasiva.

Vediamo nel dettaglio di cosa di cosa si tratta.

La gobba sul naso

La gobba del naso, anche nota come gibbo nasale o gibbosità nasale, è una protuberanza o un rigonfiamento presente sulla parte superiore del naso. Questa protuberanza può essere causata da una varietà di fattori, come la struttura ossea del naso, la posizione della cartilagine, la forma del cranio e altri fattori genetici.

Come già accennato, la gobba può influire sull’aspetto del volto e della silhouette, e in alcuni casi può anche causare problemi respiratori o disturbi del sonno.

A cosa è dovuta la gobba al naso?

La gobba sul naso è dovuta ad un eccesso di tessuto osseo o cartilagineo nella parte superiore del naso, chiamato dorso nasale. Questo può essere causato da diversi fattori, tra cui la genetica, traumi nasali, fratture o deformità congenite. In alcuni casi, la gobba può essere il risultato di una deviazione del setto nasale.

In genere, la gobba è più evidente di profilo, ma può anche essere visibile di fronte.

Come eliminare la gobba del naso

Spesso i pazienti non sono soddisfatti dell’aspetto del loro naso di vista frontale, ma si lamentano di un profilo sgradevole causato da un dorso nasale prominente e poco armonioso. Per eliminare la gobba dal naso, è possibile scegliere tra due opzioni: un trattamento ambulatoriale con risultati temporanei (rinofiller) o un intervento chirurgico con risultati permanenti (rinoplastica).

Vediamoli nel dettaglio.

Rinofiller

Il rinofiller è un trattamento non chirurgico per correggere il gibbo nasale o altre imperfezioni del naso.

Consiste nell’iniettare un filler, ovvero una sostanza riempitiva, in diverse aree del naso per creare una forma più armoniosa e simmetrica.

Il filler più utilizzato per il rinofiller è l’acido ialuronico, una sostanza naturale già presente nel corpo umano. L’acido ialuronico viene iniettato sotto la pelle del naso per correggere le irregolarità, come il gibbo nasale, creando una superficie liscia e uniforme.

Il rinofiller è un trattamento relativamente rapido e poco invasivo, che può essere eseguito in ambulatorio con anestesia locale.

È importante sottolineare che il rinofiller non è in grado di correggere problemi strutturali del naso o modificare la forma del naso in modo significativo.

Per correggere la gobba del naso, si può utilizzare il rinofiller per aggiungere volume alla zona attorno alla gobbetta, sia nella zona vicino alla radice del naso che in prossimità della punta. In questo modo si crea un effetto di camuffamento della gobbetta, rendendo il profilo del naso più armonioso e regolare.

Quando si può ricorrere ai rinofiller per eliminare la gobba sul naso

Il rinofiller può essere utilizzato per correggere una gobba sul naso solo se la protuberanza è di piccole o medie dimensioni e non è causata da problemi strutturali del naso.

Rinoplastica

Attraverso la rinoplastica, è possibile migliorare l’estetica del naso e correggere eventuali difetti anatomici o funzionali.

Questo intervento di chirurgia estetica permette di rimodellare le strutture del naso, come osso e cartilagine, per ottenere una forma proporzionata e armoniosa rispetto al viso.

La rinoplastica può essere utile per correggere problemi estetici, come una gobba o un naso troppo largo, ma anche per risolvere problemi funzionali, come la deviazione del setto nasale o l’ipertrofia dei turbinati.

In questi casi, l’intervento viene chiamato rinosettoplastica e può essere richiesto da uomini e donne in cerca di un miglioramento estetico e funzionale del proprio naso.

Quando si può ricorrere alla rinoplastica per eliminare la gobba sul naso

In generale, si può sempre ricorrere alla rinoplastica per eliminare il gibbo nasale e/o per correggere altri difetti del naso.

In alcuni casi, come quelli in cui la gobba sul naso è il risultato di un trauma o di una lesione, può essere necessario attendere che il naso si sia completamente guarito prima di sottoporsi alla rinoplastica.

In ogni caso, è importante discutere con un chirurgo qualificato per determinare se la rinoplastica è la soluzione migliore per eliminare la gobba sul proprio naso.

Quanto costa togliere la gobba del naso

La rinoplastica ha un costo medio che va dai 6500 ai 9000 euro, ma per correggere piccoli difetti estetici è possibile optare per il rinofiller, una procedura meno invasiva e più economica con un prezzo che varia tra i 250 e i 600 euro.

Dott. Pietro Campione

Il dott. pietro campione è un medico chirurgo iscritto all’ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di prato con il numero di iscrizione 1.168, è socio ordinario della s.i.c.p.r.e. (società italiana chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica) e socio ordinario dell’ aicpe (associazione italiana di chirurgia plastica estetica).

Laureatosi in medicina e chirurgia si è successivamente specializzato in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica presso l’Università degli studi di Firenze col massimo dei voti e lode. E’ stato ammesso come residente interno presso la Clinica Planas di Barcellona (Spagna), dove ha potuto affiancare i migliori chirurghi plastici internazionali durante un anno di fellowship interamente dedicata alla chirurgia estetica del viso e del corpo.

Ti Potrebbe
Interessare

Brazilian Butt Lift BBL

NEWS 14/07/2024

Brazilian Butt Lift BBL: lifting brasiliano per lato B perfetto

Il Brazilian Butt Lift (BBL) è una procedura…

Leggi tutto
liposuzione post operatorio

NEWS 08/07/2024

Liposuzione post operatorio: cosa succede al corpo dopo l’intervento

L'aspirazione di una silhouette armoniosa e di un'immagine…

Leggi tutto
torsoplastica

NEWS 04/07/2024

Torsoplastica: cos’è, come funziona e quanto costa

Per molte persone, il percorso verso una nuova…

Leggi tutto

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica. Per avere infomazioni precise su un intervento chirurgico o su un trattamento di medicina estetica è necessario fissare una visita con il Dottor Pietro Campione per avere maggiori informazioni. Leggi il discalimer