Rifarsi il naso senza chirugia: i rinofiller

È possibile rifarsi il naso senza ricorrere al bisturi e ad un intervento di chirurgia estetica? Si, grazie alla tecnica del Rinofiller.

Il rinofiller, chiamato erroneamente anche rinoplastica non chirurgica, è un trattamento di medicina estetica, non invasivo, che consente di modellare la forma del naso e correggere alcune asimmetrie e difetti estetici tramite infiltrazioni di sostanze di riempimento quali i filler.

Il naso è sicuramente uno degli elementi che caratterizzano di più l’armonia del volto e l’espressione delle persone.

Per molte persone avere un naso sproporzionato, sia esso greco, aquilino o a patata può comportare un disagio estetico e psicologico che incide sulla vita di tutti i giorni e sui rapporti sociali.

Proprio per questo motivo la rinoplastica è diventato uno degli interventi più richiesti nel campo della chirurgia estetica;

Molte persone hanno paura di sottoporsi a un intervento chirurgico o non sono fermamente convinte che sia la scelta giusta; se i difetti da correggere sono minimi il Rinofiller può essere la soluzione adatta per tutte queste persone.

Mediante l’utilizzo di sostanze riempitive (fillers), iniettate direttamente nella zona del naso da correggere, è possibile modificare la morfologia nasale e correggere eventuali avvallamenti e depressioni e altri problemi come ad esempio la gobba del naso.

Il rinofiller permette di risolvere solamente problemi legati all’aspetto estetico del naso e non può in alcun modo risolvere problemi funzionali come il setto nasale deviato o l’ipertrofia dei turbinati.

Quali sostanze vengono utilizzate per il rinofiller

La principale sostanza impiegata per il trattamento di rinofiller è l’acido ialuronico.

L’acido ialuronico è una sostanza presente in modo naturale nell’organismo, che grazie alle sue caratteristiche può essere utilizzata in medicina estetica per rimuovere le rughe e i solchi andando a correggere gli inestetismi della pelle dovuti al passare del tempo e per effettuare trattamenti di rinoplastica non chirurgica (rinofiller).

Tutte le sostanze filler utilizzate per il trattamento sono anallergiche e riassorbibili, questo fa sì che il trattamento abbia una durata limitata nel tempo.

Infatti in questo tipo di trattamento vengono utilizzati dei filler riassorbibili che hanno una durata di circa 8-10 mesi.

Vuoi sapere come funziona il trattamento leggi: Rinofiller Prato

Quali tipi di inestetismi risolve: quando fare il rinofiller

Il rinofiller è efficace per risolvere vari difetti a seconda della tipologia di naso:

  • Armonizzare un naso con avvallamenti e profilo concavo
  • Correggere le gobbe sul naso
  • Migliorare dei risultati dopo la rinoplastica.
  • Correggere inestetismi del dorso e della punta nasale
  • Avvallamenti e depressioni cutanee;
  • Irregolarità e asimmetrie del profilo;
  • Gibbo pronunciato;
  • Difetti della punta del naso (punta cadente/pendente);
  • Gobbe (se poco pronunciate);
  • Piccole imperfezioni a seguito di rinoplastica;
  • Dorso del naso scavato;
  • Naso infossato;
  • Radice nasale profonda;
  • Punta poco proiettante;
  • difetti della punta;
  • Cicatrici;
  • Esiti di traumi;

Quando il rinofiller non funziona

Il rinofiller non è efficace su nasi di grandi dimensioni, infatti l’effetto riempitivo del filler non farebbe che accentuare la situazione.

Se hai un naso troppo grande, un naso a patata o un naso con narici eccessivamente larghe il rinofiller non è la soluzione adatta, sarà necessario ricorrere a una rinoplastica per eliminare il problema.

Inoltre il rinofiller non serve per correggere deviazioni del naso come una piramide nasale deviata a destra o a sinistra; in questi casi è necessaria la rinoplastica abbinata o meno alla settoplastica nel caso di deviazioni interne del setto nasale oltre che esterne della piramide nasale.

I risultati del rinofiller

Con la rinoplastica non chirurgica è possibile rifarsi il naso senza chirurgia, il trattamento offre un risultato estetico eccellente e naturale ma non definitivo e non è possibile utilizzarla per tutti i tipi di difetti.

Quanto dura il rinofiller

Per questo tipo di trattamento vengono utilizzati dei filler riassorbibili che hanno una durata di circa 8-10 mesi.

Come abbiamo anticipato, il filler più apprezzato e utilizzato per la rinoplastica non chirurgica è l’acido ialuronico, una sostanza sicura e versatile che consente di effettuare il trattamento senza controindicazioni.

Sarà compito del chirurgo plastico scegliere la densità del filler da utilizzare, al fine di ottenere la giusta capacità riempitiva con un risultato naturale.

Rifarsi il naso senza chirurgia: i rischi

Il rinofiller è un trattamento sicuro, poco invasivo ed efficace che non presenta particolari rischi per la salute se ben eseguito.

Un rischio estremamente raro è dato dall’iniezione del filler a livello intravascolare. Un’iniezione intravasale può causare l’ischemia della cute con sofferenza locale fino a sofferenza a tutto spessore della cute con aree di necrosi.

Tale evenienza seppur rara è legata ad un errore medico per questo è meglio affidarsi a medici esperti di questi trattamenti.

Per ridurre al minimo rischi e complicazioni è importante affidarsi a medici estetici competenti e con comprovata esperienza.

Rinofiller con il chirurgo Pietro Campione

Se hai bisogno di effettuare un trattamento di rinoplastica non chirurgica puoi contattare il dott Pietro Campione.

Il Dottor Campione da più di quindici anni esegue trattamenti di medicina estetica del viso e del corpo ed utilizza laser di ultima generazione.

Vuoi sapere di più su di me: Leggi il mio curriculum

Il Dott. Campione esegue trattamenti rinofiller a Prato presso lo studio Gynaikos in viale della repubblica.

Per avere informazioni sul trattamento rinofiller a Prato, puoi contattare il dott. Campione per fissare un appuntamento.

Informazioni prima del trattamento

Il rinofiller è sconsigliato in soggetti in stato di gravidanza e allattamento

Post trattamento

Subito dopo aver effettuato il trattamento si potrebbero riscontrare dei piccoli effetti collaterali come sensibilità della pelle, arrossamento, lividi, prurito e un leggero indolenzimento della parte trattata.

Tutti i piccoli effetti riscontrati spariranno nel giro di poche ore.

Dott. Pietro Campione

Il dott. pietro campione è un medico chirurgo iscritto all’ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di prato con il numero di iscrizione 1.168, è socio ordinario della s.i.c.p.r.e. (società italiana chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica) e socio ordinario dell’ aicpe (associazione italiana di chirurgia plastica estetica).

Laureatosi in medicina e chirurgia si è successivamente specializzato in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica presso l’Università degli studi di Firenze col massimo dei voti e lode. E’ stato ammesso come residente interno presso la Clinica Planas di Barcellona (Spagna), dove ha potuto affiancare i migliori chirurghi plastici internazionali durante un anno di fellowship interamente dedicata alla chirurgia estetica del viso e del corpo.

Ti Potrebbe
Interessare

filler labbra con acido ialuronico

NEWS 27/11/2022

Filler labbra con acido ialuronico in Toscana

Vedendo la tua immagine allo specchio osservi come…

Leggi tutto
rimozione tatuaggi costo

NEWS 22/11/2022

Quanto costa rimuovere un tatuaggio

Quante volte, guardando un tatuaggio che abbiamo fatto…

Leggi tutto
botox tutto quello che devi sapere

NEWS 12/11/2022

Botox: cos’è, dove si applica e quanto dura

Il botox è un trattamento che consente di…

Leggi tutto

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica. Per avere infomazioni precise su un intervento chirurgico o su un trattamento di medicina estetica è necessario fissare una visita con il Dottor Pietro Campione per avere maggiori informazioni. Leggi il discalimer