Costi dell’addominoplastica – Prezzi

Un addome con pelle e muscoli rilassati, pendenti, flaccidi e con accumuli di grasso è molto spesso causato da un dimagrimento importante e spesso veloce, gravidanze o una vita sedentaria, nonché dall’effetto della forza di gravità.

Questo può causare una situazione dove il tessuto addominale è eccessivamente debole, rendendo evidente una perdita di tono muscolare e cutaneo che può essere risolta solo attraverso un intervento di addominoplastica.

L’addominoplastica è un intervento di chirurgia estetica molto richiesto che consente la rimozione del grasso eccessivo, la riduzione della pelle rilassata e la correzione della separazione dei muscoli addominali.

Si ricorre a questo intervento anche per correggere problemi di diastasi addominale, una condizione in cui i muscoli retti dell’addome si separano lateralmente, lasciando una piccola banda di tessuto connettivo non muscolare in mezzo.

La diastasi addominale può causare una deformità estetica e, in alcuni casi, anche problemi funzionali come il mal di schiena.

Questo richiede competenze chirurgiche avanzate e deve essere effettuato da un chirurgo plastico esperto e qualificato nonché una attenta valutazione dell’aspetto psicologico e dei disturbi causati dall’addome flaccido sulla persona.

Quanto costa l’intervento per avere la pancia piatta?

Il reale costo dell’addominoplastica può essere stabilito solamente in sede, dopo aver effettuato la prima visita, in base ai problemi diagnosticati dal chirurgo e alle reali necessità del paziente.

Indicativamente il prezzo medio in Italia per un intervento di addominoplastica oscilla tra 8000€ e i 15000€, prezzo che copre tutti i costi associati all’intervento.

Questi prezzi sono solo indicativi e possono variare a seconda della complessità della procedura.

Addominoplastica: i fattori determinanti del prezzo

Il costo medio per un’addominoplastica può essere difficile da stabilire, poiché varia in base alla procedura scelta in base alle esigenze estetiche del paziente.

A seconda del tipo di inestetismo presente nell’area addominale, l’addominoplastica può riguardare solo la pelle in eccesso, la pelle e il grasso in eccesso, la pelle, il grasso e il rilassamento muscolare o solo il rilassamento muscolare.

Inoltre è importante dire che il costo dipende dalla tecnica di addominoplastica di cui necessita il paziente:

  • Mini addominoplastica: è un intervento meno invasivo che prevede un’incisione nella regione pubica e si estende solo per la lunghezza del pube. Viene effettuata in anestesia locale con sedazione.
  • Addominoplastica classica: è la versione più comune di addominoplastica che prevede una incisione che si estende dalla spina iliaca anteriore-superiore a spina iliaca anteriore superiore (da fianco a fianco), seguita da una rimozione della pelle in eccesso e un riposizionamento dei muscoli addominali.
  • Addominoplastica totale: l’intervento prevede un’incisione a 360° circolare che si estende sia sulla parte anteriore dell’addome che su quella posteriore. Questo tipo di intervento serve per migliorare gli esiti di obesità patologica o i pazienti obesi. Si parla in questo caso di addominoplastica circonferenziale p torsoplastica.

Nb. Tutte le cicatrici dell’intervento di addominoplastica rimarranno nascoste negli slip.

Mini addominoplastica, costi

Spesso non è necessario sottoporsi a un intervento di addominoplastica completo, ma si può valutare una soluzione meno invasiva, come la mini-addominoplastica con un lifting microchirurgico, per trattare casi di ptosi addominale di piccola o media entità.

Questa procedura presenta una minore invasività e costi più contenuti. Se idonei, il chirurgo potrebbe anche suggerire la lipoaddominoplastica, una tecnica innovativa per una rapida ripresa in 24 ore.

Il prezzo medio in Italia per una mini addominoplastica oscilla tra dai 6000 € a agli 8000 €.

Tabella prezzi medi addominoplastica

Il prezzo dell’addominoplastica dipende dall’entità della rimozione di cute e grasso, che a sua volta determina il tipo e la dimensione delle incisioni necessarie. Un intervento più invasivo potrebbe richiedere un periodo di degenza in ospedale, il che comporta un aumento significativo del costo dell’addominoplastica.

Nella seguente tabella vediamo i prezzi medi relativi a seconda del tipo di intervento

Tipo di addominoplastica Prezzo
Mini addominoplastica da 6000 € a 7500€
Addominoplastica da 8000 € a 15000€
Addominoplastica circonferenziale da 15000 €
Liposuzione addome fianchi da 6000 € a 8000€

Prezzi dell’addominoplastica combinata con un altro intervento

Capita spesso che i pazienti e le pazienti che presentano un addome rilassato abbiano bisogno di abbinare un altro intervento.

Per esempio, la maggior parte delle pazienti che richiedono un’addominoplastica dopo una gravidanza presentano anche una ptosi mammaria. In questi casi, vengono eseguiti degli interventi combinati, cerchiamo di capire come vengono calcolati i costi della chirurgia combinata.

Nella maggior parte dei casi gli interventi di chirurgia combinati hanno un costo inferiore rispetto ai singoli interventi, poiché alcune spese non vengono addebitate più volte. Ad esempio, il costo per l’anestesista non cambia se si eseguono due procedure e il costo per l’utilizzo della sala operatoria, il ricovero e la struttura sanitaria in generale non varia.

Vediamo i prezzi medi di interventi combinati all’addominoplastica:

Tipo di Addominoplastica Prezzo
Addominoplastica associata a
mastoplastica additiva
da 10000 € a 15000€€
Addominoplastica associata a
mastoplastica riduttiva / mastopessi
da 10000 € a 15000€
Addominoplastica associata a
liposuzione gambe
da 10000 € a 15000€

Quanto costa un addominoplastica secondaria?

Anche se è raro che si debba sottoporre a un’addominoplastica secondaria, può accadere in casi come una gravidanza con un aumento significativo di peso.

In tutti i casi l’addominoplastica secondaria è esattamente come il primo intervento e si dovrà pagare il costo completo per l’intervento.

Il costo dell’addominoplastica è detraibile dalle tasse?

L’addominoplastica è principalmente una procedura estetica per modellare il corpo, ma a volte può avere anche finalità funzionali. Per quanto riguarda la detrazione fiscale, la normativa tributaria italiana non è sempre chiara e la risposta precisa potrebbe essere fornita dal proprio commercialista. In generale, se l’intervento è principalmente finalizzato all’estetica, non è detraibile, ma se è necessario per una specifica condizione medica patologica, allora il costo potrebbe essere detraibile.

Dott. Pietro Campione

Il dott. pietro campione è un medico chirurgo iscritto all’ordine dei medici, chirurghi e odontoiatri di prato con il numero di iscrizione 1.168, è socio ordinario della s.i.c.p.r.e. (società italiana chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica) e socio ordinario dell’ aicpe (associazione italiana di chirurgia plastica estetica).

Laureatosi in medicina e chirurgia si è successivamente specializzato in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica presso l’Università degli studi di Firenze col massimo dei voti e lode. E’ stato ammesso come residente interno presso la Clinica Planas di Barcellona (Spagna), dove ha potuto affiancare i migliori chirurghi plastici internazionali durante un anno di fellowship interamente dedicata alla chirurgia estetica del viso e del corpo.

Ti Potrebbe
Interessare

sedere piatto

NEWS 13/04/2024

Sedere piatto come risolvere con la chirurgia estetica

Nell'era attuale, dove l'immagine e l'estetica personale sono…

Leggi tutto
Diastasi dei retti addominali

NEWS 06/04/2024

Diastasi addominale: che cos’è, cause, sintomi e cure.

La diastasi addominale, o diastasi dei retti addominali,…

Leggi tutto
ialuronidasi

NEWS 27/03/2024

Ialuronidasi: come risolvere i problemi dei filler

I trattamenti estetici con filler a base di…

Leggi tutto

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica. Per avere infomazioni precise su un intervento chirurgico o su un trattamento di medicina estetica è necessario fissare una visita con il Dottor Pietro Campione per avere maggiori informazioni. Leggi il discalimer