Blefaroplastica

Cos’è la Blefaroplastica

La blefaroplastica è un intervento di chirurgia estetica che consente di eliminare la pelle in eccesso nella zona delle palpebre e risolvere difetti estetici come le palpebre cadenti e le borse sotto gli occhi.

Grazie a questo intervento è possibile migliorare l’aspetto estetico dello sguardo donando nuova luce agli occhi e un aspetto giovane e vitale al volto.

Gli occhi sono tra le parti più espressive del viso e una di quelle che risente per prima dei segni del tempo.

Con l’avanzare dell’età la palpebra superiore cede a causa del naturale rilassamento cutaneo mentre sotto alla palpebra inferiore si possono accumulare eccessi di tessuto adiposo o cutaneo che dà origine alle famose “borse sotto gli occhi”.

Prenota una visita
blefaroplastica

Chi è il paziente ideale

La blefaroplastica è l’intervento ideale uomini e le donne che desiderano avere uno sguardo più giovane e luminoso e che guardandosi nello specchio vedono il proprio sguardo spento con occhi gonfi, grinzosi e che si presentano appesantiti dai segni del tempo.

L’intervento può essere effettuato da persone di qualsiasi sesso o età.

Una grande percentuale di persone decide di sottoporsi all’intervento di blefaroplastica per trattare la palpebra superiore che risulta cadente e provoca problemi visivi a carico dei quadranti laterali e superiori del campo visivo.

Durata del trattamento

Circa 30 – 60 minuti

Post trattamento

Non vi sono particolari disagi o controindicazioni per i pazienti sottoposti all’intervento.

Il paziente dovrà seguire le indicazioni fornite dal chirurgo, il quale eseguirà dei controlli periodici per monitorare il processo di guarigione.

Potrebbero, seppur raramente, essere prescritti degli antidolorifici blandi per tenere sotto controllo eventuali fastidi o dolori.

L’intervento non lascia cicatrici visibili.

Si potrà tornare alle normali attività dopo 1 settimana dall’intervento.

Risultati dell’intervento di blefaroplastica

I risultati della blefaroplastica sono da subito visibili e duraturi nel tempo.

Grazie a questo intervento è possibile migliorare la zona perioculare del volto, il paziente potrà così eliminare le borse sotto gli occhi e i fastidi dovuti alle palpebre cadenti.

In questo modo lo sguardo recupera intensità, luminosità, giovinezza.

Perché affidarsi
al dott. Campione

chirurgo pietro campione
  • Il Dott. Campione esegue interventi di Blefaroplastica a Firenze presso il Centro Chirurgico Fiorentino Via del Ferrone 5  a Firenze.
  • La clinica è completamente attrezzata per il Day Surgery
    un’equipe affiatata da quasi 10 anni, sterilizzazione interna, un anestesista rianimatore in equipe sempre disponibile per il paziente.
  • Strumentario chirurgico personale e di livello superlativo permettono di eseguire interventi con il massimo comfort per i pazienti e con tempi di recupero molto rapidi
  • Assistenza h24, perché il trattamento non si conclude con l’uscita dalla Clinica

Pre operatorio

Prima di effettuare l’intervento di blefaroplastica è necessario effettuare una visita specialistica molto accurata che consente al chirurgo di effettuare gli esami necessari per verificare lo stato di salute della paziente.

Tramite l’attento studio del volto del paziente, il Dott. Campione potrà individuare le correzioni da apportare per raggiungere i risultati estetici desiderati.

Come avviene l’intervento di Blefaroplastica

L’intervento di blefaroplastica può essere effettuato sia in anestesia locale con sedazione, che in anestesia generale.

A seconda dell’area interessata e del tipo di difetto estetico da correggere, la blefaroplastica può essere:

  • superiore: utilizzata per correggere difetti come la palpebra cadente che causa spesso un deficit del visus, ma anche per eliminare accumuli di grasso sotto la pelle della palpebra responsabili dell’appesantimento dello sguardo;
  • inferiore: utilizzata per correggere difetti come le borse sotto agli occhi, e la pelle in eccesso;
  • completa: relativa sia alla palpebra superiore che inferiore.

Blefaroplastica Superiore

L’intervento di blefaroplastica superiore consente di asportare il tessuto in eccesso e rimuovere le borse di grasso presenti nella regione palpebrale superiore ed anche a volte delle formazioni giallognole presenti sulla pelle della palpebra chiamati xantelasmi (si tratta di accumuli di colesterolo a livello della pelle palpebrale).

Nell’intervento di blefaroplastica superiore capita che venga riposizionata la ghiandola lacrimale che risulta cadente e dislocata.

Il chirurgo effettua delle piccole incisioni in corrispondenza di un disegno preoperatorio che viene effettuato la mattina stessa in clinica.

Asportati gli accumuli di grasso e di cute in eccesso l’intervento termina con dei sottilissimi punti di sutura che vengono rimossi dopo circa 5 – 7 giorni.

La blefaroplastica è un intervento indolore e il paziente potrà tornare alle proprie attività dopo circa una settimana.

Blefaroplastica Inferiore

La blefaroplastica inferiore è un intervento leggermente più complesso di quella superiore ed è effettuato in anestesia generale.

La blefaroplastica inferiore può essere:

  • diretta: si effettua un’incisione nel bordo sotto ciliare della palpebra inferiore,
  • transcongiuntivale: l’incisione avviene dall’interno della palpebra, si effettua in persone più giovani che non hanno pelle da rimuovere, ma solo ernie adipose da eliminare.

La blefaroplastica inferiore serve a rimuovere cute in eccesso, grasso in eccesso soprattutto quello localizzato nelle cosiddette “borse”.

Il grasso asportato può essere riutilizzato ri-collocandolo a livello del solco lacrimale detto anche naso-giugale per la correzione delle occhiaie; a volte per la correzione delle occhiaie si può utilizzare la tecnica del lipofilling.

L’intervento termina senza nessun bendaggio degli occhi ma semplicemente con l’applicazione di piccolissimi punti di sutura che saranno rimossi dopo circa 5-7 giorni dall’intervento.

Risultato
Blefaroplastica

Blefaroplastica dopo l'interventoBlefaroplastica prima dell'intervento

Costo Blefaroplastica

Il costo medio di una blefaroplastica oscilla tra le 2.750 e le 5.000 euro, questo prezzo è all-inclusive e comprende:

  • Visita anestesiologica;
  • Intervento in Clinica Day-Surgery;
  • Controlli post intervento;
  • Possibilità di finanziare l’intero importo e pagare a rate;
  • Sono esclusi dal costo medio la prima visita chirurgica e gli esami clinici ematici e diagnostici necessari per la valutazione delle condizioni della paziente per la corretta preparazione all’intervento di blefaroplastica;

Blefaroplastica transcongiuntivale

La blefaroplastica transcongiuntivale è una tecnica specifica molto raffinata praticabile solamente per l’intervento di blefaroplastica inferiore in soggetti giovani che non hanno accumuli cutanei e con buona tonicità della pelle.

Con questa tecnica, tramite una piccolissima incisione congiuntivale dall’interno della palpebra, è possibile rimuovere le borse che si accumulano come ernie adipose sotto la palpebra; questa tecnica non lascia cicatrici esterne.

La blefaroplastica transcongiuntivale è ideale per quei pazienti che presentano solo un eccessivo accumulo di adipe e che non hanno bisogno di modellare la cute e il muscolo della palpebra.

F.a.q.

La procedura più comune prevede di rimodellare il muscolo orbicolare e rimuovere le borse adipose e la cute in eccesso, in questo caso le incisioni vengono effettuate nella piega delle palpebre superiori e inferiori e risultano praticamente invisibili una volta terminato il processo di cicatrizzazione.

L’intervento di blefaroplastica ha una durata che oscilla dai 30 ai 60 minuti.

No, generalmente le cicatrici della blefaroplastica sono impercettibili.

L’intervento di blefaroplastica viene effettuato in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale.

Con la blefaroplastica non si modifica la forma dell’occhio ma si elimina dallo sguardo la pesantezza causata dalla pelle in eccesso di una palpebra cadente, o quella data dalle “borse”.

I rischi di una blefaroplastica superiore possono essere ematomi ed infezioni, deiscenze e difetti od eccessi di asportazioni cutanee.

La blefaroplastica inspiegabilmente viene sottovalutata dalla maggior parte dei pazienti ed anche da molti non specialisti così che rischi un tempo definiti rari oggi sono più facili da vedere nelle persone operate.

Affidarsi a specialisti in chirurgia plastica ed operarsi in strutture consone evitando sconti sospettosi e interventi eseguiti in ambulatorio senza attenzione alla sterilità, vi metterà al riparo da spiacevoli sorprese.

Il costo medio di un blefaroplastica oscilla tra i 2.750 e i 5.000 euro

Tratta
menti

Prenota una visita adesso

Contattaci Ora!