Addominoplastica e Diastasi

Scritto da:

Addominoplastica e Diastasi

Il tuo punto debole è l’addome? Eventi traumatici di vario genere (incluse eventuali gravidanze) hanno lasciato segni troppo evidenti? Potresti valutare un’addominoplastica oppure verificare se soffri di diastasi dei muscoli retti dell’addome, e intervenire. La “pancia piatta”, simbolo per eccellenza di buona forma fisica, per molti è semplicemente impossibile da ottenere ricorrendo solo a diete o esercizio. Si lavora sulla parte muscolare, al limite sul tessuto adiposo, ma i residui di grasso e la pelle in eccedenza sembrano, apparentemente, vanificare ogni sforzo. Un intervento chirurgico mirato permette di raggiungere il risultato voluto, lavorando anche sulla ridefinizione e ricostruzione dell’ombelico (si parla in questo caso di onfaloplastica). In alcuni casi, un controllo e un intervento permettono anche di prevenire ernie e altri problemi di salute. È il caso della diastasi dei muscoli addominali, un problema che spesso resta dopo il parto: i muscoli addominali non tornano bene nella loro sede, dopo essersi slargati nel corso di una o più gravidanze per l’aumento del volume della pancia (dovuto alla crescita del bambino durante la gestazione. In questo caso la “pancetta” tipica della diastasi si presenta come un rigonfiamento centrale e verticale; si tratta dell’aspetto visibile di un problema che può essere risolto con una semplice operazione. Puoi capire al meglio il tuo tipo di problema e identificare una soluzione con una prima visita, che puoi prenotare anche oggi.

Durata Intervento

2-3 ore

Anestesia

anestesia totale.

Dolore

L'intervento comporta dolore di intensità media.

Recupero

5-7 giorni

Costi

a partire da 5000 €

PRENOTA SUBITO

Prenota la tua seduta presso il nostro centro specializzato!

Dove Siamo?

Indirizzo

Viale della Repubblica, 141, 59100 Prato PO

Telefono

0574 584453

Your message has been sent. Thank you!